Situazione 26 ottobre 2020 - Famiglie.

Data:

lunedì, 26 ottobre 2020

Argomenti
Notizia
mascherina.jpg

Circolare 048                     Dueville 26 ottobre 2020                            

Alle famiglie degli alunni

e p.c. al personale

 

Gentili,

la situazione che ci troviamo a vivere è straordinaria: l’incremento della circolazione del virus ci richiede di individuare delle attenzioni speciali. È dovere di ciascuno mettere in atto costantemente tutte le misure necessarie a garantire il rispetto di comportamenti anti-contagio.

Al momento in cui scrivo non siamo ancora stati interessati da alcun provvedimento dell’autorità sanitaria connesso ad eventuli contagi. Questo lo si deve indubbiamente alla responsabilità con cui tutti i membri della comunità stanno affrontando la situazione. Per le famiglie questo consiste soprattutto nel monitorare con attenzione e diligenza lo stato di salute dei propri figli ed evitare che frequentino la scuola in caso di sintomi o malanni. La situazione è tale da non consentire, dal punto di vista etico, a nessuno di noi di cercare la “carta formale” che ci consenta di deresponsabilizzare il nostro comportamento,richiedendo magari giustificazioni per situazioni, anche certificate, come riniti ricorrenti, allergie.

Visto l’incremento dei casi di contagio anche nel nostro territorio, nella scuola primaria e secondaria, i docenti consiglieranno agli alunni, di indossare costantemente le mascherine anche nei momenti in cui la distanza sia garantita dalla situazione statica. Inoltre vi chiedo di dotare gli alunni di mascherine chirurgiche monouso consegnate dalla scuola. Ormai le forniture della struttura commissariale sono a regime e le mascherine sono state consegnate agli alunni in numero adeguato: ho già manifestato il mio disappunto rispetto alla posizione degli elastici ma con piccoli accorgimenti possono essere riadattate ed utilizzate. Pertanto vi invito a dare ai vostri figli indicazioni in tal senso. Certo, trattandosi di una misura non obbligatoria a nessuno verrà imposto di farlo. Questo però è il momento delle scelte condivise, dello sforzo comune per cercare di raggiungere tutti assieme l’obiettivo di  evitare i contagi e tenere aperta la scuola il più possibile, non è il momento dei particolarismi, degli individualismi e dei convincimenti ideologici.

Vi invito inoltre a non avanzare richieste circa l’esonero dall’uso di igienizzanti, esoneri particolari da questa o quella attività. L’organizzazione dell’Istituto non può farsi carico di ulteriori accorgimenti particolari, quindi in caso di necessità, oltre alla richiesta, vi chiedo cortesemente di avanzare contestualmente una soluzione che non sia a carico della scuola ma direttamente del richiedente.

Si ringraziano i genitori e tutto il personale per la fattiva collaborazione, determinante affinché la nostra comunità scolastica possa serenamente affrontare l’inasprirsi della situazione sanitaria.

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli